lunedì , maggio 27 2019
Home / Blog / Un’altra versione della Triglia di Terra: un piatto per Taormina Gourmet
IMG_4510 copia

Un’altra versione della Triglia di Terra: un piatto per Taormina Gourmet

Amo la cucina del mare, ma non mi accontento di curiosare tra pesci singolari da portare in cucina per esplorarne le potenzialità: la mia sfida è sempre quella di accostare ad ognuno un pezzo di terra, con i suoi colori e i suoi profumi, essendo nato nel luogo in cui questi due mondi si incontrano. La triglia, fra tutti, è capace di distinguersi sempre, rilancian- do un continuo gioco creativo per trarne l’essenza: in questo caso la accompagno con un insieme di suggestioni che mescolano gli umori del mare al sottobosco terrestre. L’atmosfera dell’autunno si compone nell’aria tra i profumi dei funghi e degli spinaci, delle patacche e del tartufo nero, l’ultima suggestione per la freschezza, l’intensità e la pienezza del palato.

IMG_4509 copia IMG_4506 copia IMG_4504 copia

Check Also

menu di capodanno

Capodanno al Ristorante Tocco. Ecco il menu di Dario Di Liberto